SCALE INTERNE
La modularità delle scale prefabbricate le rende adatte ad ambienti di tutte le dimensioni e altezze. E sono perfette sia per le nuove costruzioni, sia per le ristrutturazioni. Materiali e finiture infine permettono di inserirle in ambienti moderni e classici. Per collegare due livelli di un appartamento, oltre alle scale in muratura, che richiedono lavori di una certa entità per la realizzazione in opera, i modelli prefabbricati offrono soluzioni più “veloci” da installare, visivamente leggere, e realizzabili in materiali che si abbinano perfettamente ad arredi e finiture di ambienti tradizionali o di gusto moderno e contemporaneo. Sono infatti un’ottima soluzione in quanto a modularità, facilità di posa, personalizzazione anche per realizzazioni su misura. La scelta va correlata allo spazio disponibile, alla struttura e allo stile della casa. In caso di spazi contenuti, i modelli a giorno a chiocciola sono i più indicati, negli altri casi una rampa che non superi i dodici/quindici gradini permette una salita agevole; se necessario, è opportuno dividerla in due o più rampe intervallate da un pianerottolo o da un gradino a ventaglio. La superficie occupata dalle rampe, tuttavia, si può recuperare sfruttando lo spazio sottoscala con un ripostiglio o mobili contenitori. Legno, metallo e vetro sono materiali utilizzati, alcune volte combinati tra loro per soluzioni d’effetto, come nel caso di strutture in metallo e gradini in vetro. La scala tutto legno è adatta a case rustiche o tradizionali; mentre i soli gradini in essenza aggiungono un tocco di calore allo stile essenziale delle strutture in metallo. Le pedate o le alzate possono anche essere illuminate con led, per una salita in sicurezza nelle ore notturne o quando la luce è scarsa, con effetti anche scenografici. Le parti in metallo possono essere laccate in vari colori per adattarsi facilmente all’arredo circostante o essere “neutre” nelle abituali finiture satinata e cromata. La scala in vetro – di segno prettamente moderno – garantisce un’indubbia luminosità dell’ambiente perché enfatizza l’effetto di profondità e altezza nell’ambiente rispetto ai modelli con pedate non trasparenti. A completare la scala, ringhiere o balaustre, perlopiù solo dalla parte che affaccia sulla stanza e non lungo la parete. In genere in metallo o legno, devono avere barre a non più di 10 cm di distanza, per ragioni di sicurezza. In alcuni casi, la balaustra può essere totalmente chiusa, per esempio con pannelli di vetro, alti almeno 1 m). Per togliere poi ogni dubbio, alcune aziende mettono a disposizione sul proprio sito dei configuratori on line che in pochi click simulano la scala secondo i propri gusti e necessità

Informazioni e Preventivi

    *Nome

    *Email

    *Telefono


    * Campi richiesti

    I dati personali - nome, indirizzo email e telefono - raccolti nel form sopra hanno come unica finalità quella di metterci in condizione di richiamarti per fissare un appuntamento o rispondere alle Tue domande. Inoltre ovviamente i tuoi dati non saranno ceduti a terzi per alcun tipo di finalità.


    “Quando la forma diventa stile”


    I nostri arredi… il cuore della Tua casa.


    Competenza in cucina